Monte Eboli

E’ il più grande impianto fotovoltaico realizzato in Public-Private partnership in Italia ed in Europa. Il terreno ha un’estensione complessiva di 42 ettari di proprietà del Comune di Salerno ed è suddiviso in tre lotti, per una potenza nominale complessiva di 24 MW.

Descrizione: L’impianto fotovoltaico è situato su un terreno di estensione complessiva di 42 ha di proprietà del Comune di Salerno, suddiviso in tre lotti. Ha una potenza nominale  complessiva di 24 MW e produce circa 33.000 MWh/ anno di energia elettrica ceduta alla rete elettrica di Enel .

Ciascuno dei lotti reca una potenza complessiva di 8 MW e si compone di 8 cabine , a loro volta suddivise in string-box. Gli string-box accolgono mediamente 24 stringhe. Le singole strutture sono costituite da 21 moduli , ciascuno di dimensioni di 1,64 X 1,997, affiancati lungo il lato corto con tre file da sette, per complessivi 102.816 moduli.

Le caratteristiche tecniche di moduli ed Inverter sono le seguenti:

  • Modello di modulo fotovoltaico : LDK_230P-20_230W diodi;
  • Inverter: 350kW – Kakopowador XP350HV- TL, 450-830 V.

Il Parco di Eboli è il più grande in Italia per potenza installata. E’ il più grande progetto realizzato in questo settore in public-private partnership in Italia ed in Europa.

LuogoMonte di Eboli – Comune di Eboli ( SA )

MWh: 33.000 Anno