MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE, CONTROLLO E ANTICORRUZIONE

ai sensi del Dlgs 231/2001 e della Legge 190/2012 (e s.m.i.)

La Renexia S.p.A. esercita la gestione e il controllo della Società in modo sano e trasparente in ottemperanza alle disposizioni di legge nazionali ed internazionali, ed in particolare in conformità: 

  • ai requisiti del Decreto Legislativo 231/2001 recante la “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche “; 
  • ai principi della Legge 190/2012 contenente le “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”. 

Il Decreto 231 prevede la responsabilità “amministrativa” (di fatto di rilievo penale) a carico delle persone giuridiche, derivante dalla commissione o tentata commissione di determinate fattispecie di reato nell’interesse o a vantaggio delle stesse società. Tale responsabilità si affianca alla responsabilità penale della persona fisica che ha commesso il reato. 

Viceversa la Legge 190, prevede di adottare misure, strumenti e modelli affinché la Società ottemperi agli standard etici e agisca nel pieno rispetto delle normative internazionali in materia di prevenzione della corruzione in tutte le sue forme, dirette e indirette, nonché all’integrità, alla trasparenza e alla correttezza nello svolgimento delle attività lavorative della Società. 

Le due norme convergono su ambiti sensibili in materia di controlli da applicare alle fattispecie di reato concernenti la corruzione, da cui ne consegue l’esigenza di consolidare, in un unico Modello, temi 231 e profili Anticorruzione: uno strumento univoco mediante cui la Società sancisce il suo allineamento a detti principi. 

Inoltre la Società, a corollario del Sistema di Governance e di Controllo Interno, ed ai fini della sua relativa regolamentazione, adotta un proprio Codice Etico (allineato al Codice della Controllante Toto Holding S.p.A.), che si integra con il presente Modello ed il cui insieme garantisce efficienza e trasparenza nella gestione dei processi nonché efficacia nelle attività di controllo. Il Codice adottato dalla Renexia S.p.A. sancisce valori etici basilari cui si ispira la Società nel perseguimento dei propri obiettivi, e dei quali esige l’osservanza da parte degli organi societari, dei dipendenti e dei terzi anche ai fini della prevenzione della corruzione.