Renexia, la controllata verde del Gruppo Toto, incassa il sì del Wwf. Ora aspetta quello di Cingolani (Transizione Ecologica) per sbloccare il progetto del maxi-parco eolico al largo della Sicilia. Chissà se nella corsa annunciata ai 70 GigaWatt di rinnovabili nei prossimi nove anni, al ritmo di 8 GW l’anno, il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, pensa di includere anche il parco eolico che Renexia, braccio verde del Gruppo Toto, vuole realizzare al largo della Sicilia.  Al Mite il dossier è ben noto: l’11 maggio scorso i tecnici di Cingolani hanno emesso il parere sulla procedura di definizione dei contenuti Sia, lo studio di impatto ambientale (…)

Continua a leggere

 

energia eolica offshore